mercoledì 19 ottobre 2016

PREGHIERA (MICHELA PERNA)

Ti dedico un sospiro
quando sono sveglia
e di notte
al caldo di lana
Tu esisti.
Vorrei porgerti ora
sul far dell'alba
Questa soffice stella,
creazione d'emozioni
che mi scoppia fuori.
Ascoltami dall'aria
Sorvola la rigida
chioma legata
alle tue mani
Agisci dinanzi
agli scogli d'ovatta
ma sempre duri
Per sorreggermi
Per dar da bere
ai ricordi vitali.
M.Michela Perna 

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento