domenica 16 ottobre 2016

LE CONFESSIONI DEL CUORE (CESARE MOCEO)


Ascolto frastornato
il canto dei gabbiani
che danzano felici
sopra creste spumeggianti
tra i soffi del loro destino
Usuali barlumi d'essenze
diffondono la voglia di vita
nei prolungati silenzi
di questo mattino d'ottobre
con la mente a ricordare
sguardi seducenti
senza peccato
di occhi divertiti
convertiti al desiderio
a esprimere sincere verità
e non andare oltre le apparenze
E noi
a sorridere delle nostre sensazioni
certi del nostro essere
nei baci scolpiti dalla speranza
a intrappolare i pensieri
proprio là
dove vogliamo che essi stiano
.
cesaremoceo
proprietà intellettuale riservata
Copyright

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento