lunedì 17 ottobre 2016

ILARIA TONELLO




Riporta la parola
a questa mia bocca
che si apre muta
all'esterno
o chiudila di te 
ancora,
che sei pensiero.
Ferma il mio tempo
come in quella notte,
in cui dentro
insieme a me
per un infinito istante
tacque lo scoglio...
e tutta l'acqua
che gli parlava addosso.
© Ilaria Tonello

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento