mercoledì 19 ottobre 2016

E' NOTTE (ANTONELLA MORINI)


Come ogni giorno
la notte
arriva puntuale
spegnendo
le luci al tramonto.
Il silenzio,
stende un velo.
E' un mondo parallelo
e chi vi entra
ne viene
assorbito,
rapito
da quel fermo
che spetta
di diritto
agli esseri umani.
C'è chi dorme,
chi guarda la tv,
e chi
come me,
comincia a scrivere
su fogli bianchi
pensieri
tramutati
in liriche.
I poeti
amano la notte,
un'amante silenziosa,
inafferrabile.
Musa ispiratrice
a cui
da vita
a lettere
che librano nell'aria
per non cadere
in concetti sbagliati
il cui lettore
attento osservatore
e giudice supremo
pronuncerebbe sentenze.
Il pensiero
si tramuta in parole
e le parole
arrivano
a toccare
il cuore
di quel poeta
che in ognuno di noi
dimora.
Antonella Morini

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento