lunedì 24 ottobre 2016

DRAMMI E MACERIE (TONINA QUADRI)

Silenzio e desolazione
casa distrutte
macerie ovunque.
Macerie del cuore
dolori strazianti
qualcuno non c'è più
lascia il vuoto
il niente.
Drammi che si consumano
ogni istante
in ogni luogo
macerie dell'anima
che si consumano dietro una porta chiusa.
Abbiamo dimenticato chi siamo
cosa siamo e cosa siamo venuti a fare
in questo posto meraviglioso
siamo soli e portiamo drammi e macerie
nascondendo il coraggio di essere
negandoci il diritto di essere chiamati
uomini.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento