lunedì 10 ottobre 2016

CADONO LE FOGLIE (CARLA STAFFIERI)

ci siamo....cadono le foglie leggere, senza peso
senza rumore farfalle stanche disegnano voli lenti
così noi ce ne andiamo lentamente per questi viali
come a seguire un adagio andante e segna i passi
il nostro incedere lento verso il declive tragitto
cadono le foglie seguendo un tepido raggio
sortilegio d’autunno questo librare lieve
filtra il sole tiepido a farci sorpresa tra i rami
e ancora si spogliano delle secche fronde
ad annunciare un prossimo mesto passaggio
vedo qui passare la mia recente malinconia
per vite che stanno per cadere come foglie secche
qui dove la vita si porta avanti con fatica e speme
dove ogni passo è un andare incontro al destino
dove ogni foglia è parte di noi che si perde nell’ignoto
C.S.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento