giovedì 8 settembre 2016

UN MONDO MIGLIORE (ESCLUSO MORTIMER)


E il terribile momento arrivò
E come belva feroce tutto sbrano'
Sparirono la luna e il sole
Sprofondarono terre e isole
Sullo strano cielo verde
Sulle poche stelle che non brillano il mio sguardo si perde
Nell'attesa di un orizzonte che non c'è più
E le lacrime scendono giù
Solo su questo atollo
Su un oceano che non ha più il suo azzurro bello
Mentre una donna si avvicina
Sembra una bambina
Forse cosi tutto iniziò
Forse cosi tutto ricominciò
E la storia si ripete all'infinito
In attesa che nulla sia più tradito
In silenzio ci guardiamo
Le mani ci prendiamo
E insieme lo diciamo ora toccano a noi queste ore
E speriamo far nascere un mondo migliore!
Si riserva ogni uso o utilizzo @copyright di Escluso Mortimer

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento