lunedì 5 settembre 2016

T'AMO (a mia moglie) di CESARE MOCEO


Cinguettio melodioso
a lasciarmi nell'anima
felici ritornelli
è la tua voce
incantata di magici veli
e divino fascino
a infondermi voglie e inquietudini
in fondo al cuore
T'amo
dalla nuca al tacco
dalla fronte agli alluci
d'un diletto così vivo
da trasformare le ansie
in dolcissime malie
Tu
mio fiore dell'anima
invasa dalle fiamme delle passioni
.
Cesare Moceo(c)

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento