lunedì 12 settembre 2016

SORRIDO (MANUELA CORTINOVIS)

Sorrido di te
di me
sorrido di gioia
sfogliando le pagine
in questa quest anima
a colori
Sorrido entusiasta
stringendo nel petto
le bellezze che mi hai innestato
con la tua arte
le tue amicizie
portandole con me nel cuore
per sentirmi felice
sempre
finquando
non avrò più voce
Sorrido
innamorata della tua forza
di quel bagaglio si esprime
ad ogni tuo sguardo
ad ogni tuo gesto
ad ogni tuo passo
nella semplicità
di essere sempre te stesso
Sorrido
ad ogni sorriso mi regali
per vedermi serena
Orgogliosa
dei tuoi ti amo
rivestendomi di te
ad ogni battito di ciglia
assorbendoti
rigenerandomi
arricchendomi la vita
Poi
mi perdo
lasciandomi sognare
nelle lontananze passeggere
dentro le mura
di casa mia
Vago
come aria
nel tuo lago
Tra le tue montagne
Nelle tue stanze
cercandoti
nel rifugio delle tue opere
più presenti
fiutando il profumo della tua pelle
quella pelle liscia
dove il mio palmo scorre
come quando liscio l argilla
Sorrido
saziandomi sola la mente
Versami ancora
un dito di vino rosso
nel bicchiere,
e insaziabile sarà fare l amore
Sorrido felice
lo sai amore..... che ti amo!!!
Cortinovis Manuela.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento