mercoledì 21 settembre 2016

SEI (MAYA CAU)


Contro ogni avversità ogni attimo ti respiro.
Ti brama il cuore, ti sceglie, ti vuole.
Sfinita, lacerata , combattuta da mille
ostilità nei sogni ti raggiungo.
Tra le tue braccia trovo rifugio e
adagio il mio cuore.
Tu culli il mio sonno, ami il mio corpo
plasmi la mia anima e rinasce
così in me nuova passione.
Sei lo spazio oltre il tempo
un astro sospeso nella volta del cielo.
Sei il silenzio del cuore che parla
d'amore e sugli orli dell'anima
ricami speranze.
Sei l'amore che ho sempre aspettato
il presente , il futuro, il mio abisso
dove sovente mi perdo per poi ritrovarti.
Maria Cau
D.R.L633/1941/

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento