giovedì 15 settembre 2016

PENSAME OGNI TANTU (ESCLUSO MORTIMER)


Ecculu ca'
Sta pe arriva'
Mannaggia a issu nun se scurdatu e se presenta'
E me sta venenne a truva'
Eh già sta arrivanne chillu jornu
Che avesse vulutu nun arrivasse mai mancu rint u suonnu
Ma nun ci sta niente a fa'
E ecculu è arrivatu e già sta ca'
Quannu arrivi a chella età
Che ancora nun si vecchiu ma re esse giovane nun te poi chiu vanta'
Nu pocu a carrozzeria tocca re l'aggiusta'
Cu a speranza che so boni i pezzi che t'hanna cagna'
E mo che è arrivatu
A casa soia nun u pozzu manna'
E se chiama puru martedì stu jornu
Che me ricorda u Diu ra guerra chissà pecche'
E nun me resta niente atu a fa'
Re chi sta a la n'coppa me raccumanna'
E gli ricu sultanto magari cacche vota fa vere' che sbagli magari nu pocu sultantu
E pensame ogni tantu!
Si riserva ogni uso o utilizzo @copyright di Escluso Mortimer
PENSAMI OGNI TANTO
Eccolo quà
Sta arrivando
Mannaggia a lui non si è dimenticato di presentarsi
E mi sta venendo a trovare
Eh già sta arrivando quel giorno
Che avrei voluto non arrivasse mai neanche in sogno
Ma non c’è niente da fare
Ed eccolo è arrivato e già sta quà
Quando arrivi a quella età
Che ancora non sei vecchio ma di essere giovane non puoi più vantarti
un pò la carrozzeria tocca aggiustarla
Con la speranza che siano buoni i pezzi che devono cambiarti
Ed ora che è arrivato
A casa sua non lo posso rimandare
E si chiama anche martedì questo giorno
Che me ricorda il Dio della guerra chissà perche'
E non mi resta niente altro da fare
di a chi sta a la sopra raccomandarmi
E gli dico soltanto magari qualhe volta fa vedere che sbagli magari un poco soltanto
E pensami ogni tanto!
Si riserva ogni uso o utilizzo @copyright di Escluso Mortimer

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento