sabato 24 settembre 2016

MILLE FOGLIE (DANIELA FERRARI)


Seduti accanto al nostro tempo
interpretano,
i disegni lasciati... le nostre mani,
han trascorso albori e crepuscoli
non esitano raccontare
quanto il vissuto ci può cambiare,
accennano sul viso
seguendo i contorni in un sorriso,
di tanto in tanto si soffermano
a valutar, le mille foglie trovate
cadute e poi rinate,
sotto la pioggia, all' ombra del sole,
antichi ricordi s' accodano
nelle prendibili nostre mani,
e ... lambiscono mille foglie ancora.
© Daniela Ferrari
21092016
Foto/Dipinto: Gustav Klimt

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento