mercoledì 14 settembre 2016

ILLUSIONE (RINA SARCONE)


A lungo camminai
lungo sentieri intrisi di speranza,
essa che ancora una volta
mi condusse nell'illusione.
Infanzia,dolce sodale,
con i tuoi sorrisi e i tuoi guai
mi hai condotto
alla vita di oggi.
Tu, compagna,
che così tanto premuratamente
mi lasciasti .
In te sono celati i ricordi più soavi ,
Il vento,
Il tuono,
la pioggia,
che densa sgorgava dall'anima
é impallidiva al suono
burrascoso del cielo,
fresco,candido profumo di tenerezza.
In me
nascosi ogni speranza
ogni sussurro
carpito dalla luce
affinché vivesse nell'eterno.
RINA S.
@copyright

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento