venerdì 9 settembre 2016

ILARIA TONELLO

Al riflesso
di uno sguardo 
senza permesso
Ad un monologo di follia
che cambia forma
Ad una candela
che sa rifarsi cera colata
pianta
su un pezzo di carta
A certe luci
che si accendono
solo in mezzo al niente
Niente..
Assenza di un bisogno
nella presenza di quello spazio
che unisce e divide le stelle..
Ilaria

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento