martedì 13 settembre 2016

IL VULCANO (GAETANO COGNATA)


Ribolle l'infuocato sangue
Dell'irato vulcano.
Il sopravvento sulla ragion che langue
è avvenuto! Frenar il fuoco è vano.
Esplode la sua rabbia!
In tutta la sua potenza
lapilli, fuoco, infuocata sabbia,
Scendono a valle, veloci con veemenza.
Spettacolo incredibile! Cosi temuto!
Eppur quel gigantesco monte,
Splendido simbolo di forza è amato
Nostro orgoglio, di passione fonte!
Nessun simbolo; seppur vetusto,
A descriver la sua gente
Fu più reale, più giusto!!!
GAECO 13/09/2015
Diritti riservati legge 933 ,22 Aprile
1941

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento