martedì 13 settembre 2016

IL PROFUMO DEI RICORDI (TONINA QUADRI)




Quell'arancia aveva il profumo dei ricordi
la pelle baciata dal sole
le risate nel cortile
il frinire delle cicale.
Seduti su quei vecchi gradini di pietra
cercando di fermare il tempo
sospesi in un respiro
ci guardavamo dentro l'anima.
Quell'arancia aveva il profumo dei ricordi
antiche tradizioni
che si svolgevano passo dopo passo
sempre con lo stesso modo
con lo stesso ritmo.
E oggi qui
ad occhi chiusi
ancora sento vive
quelle sensazioni
quelle emozioni
quel sentirsi
quel tornare in un presente passato
tenendo tra le mani il profumo dei ricordi.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento