mercoledì 14 settembre 2016

FIORI ROSSI DI PASSIONE (MAYA CAU)


Nessun trucco di giovinezza
era chiuso nella mia borsetta quando
il filo sottile della freschezza
esprimeva sul mio viso la
gioia dei miei anni.
Nelle notti d'estate cercavo
tra le stelle sfere di cristallo
dove leggere il futuro è con lui
sognare fiumi di smeraldo
e sorrisi di fate.
Tutto ho lasciato morire con la fantasia.
Ora cerco le occasioni perdute
e fiori rossi di passione sfogliero'
nel vento.
Un filo ingannatore ha confuso
le mie strade rubando i miei anni.
Non mi appartiene questo tempo
come non piu il rossore del pudore
e della giovinezza.
Al tramonto camminero'
sulla sabbia sottile, ascolterò
il canto delle conchiglie, in attesa dell'aurora
saliro' gli infiniti gradini della vita per
raggiungere il paradiso che ho perduto.
Li ritroverò la giovinezza compagna
di strada e di sogni.
Maria Cau
D.R.L633/1941/

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento