venerdì 30 settembre 2016

ETIMOLOGIA DELLE PAROLE (HORION ENKY)


Sensazioni nuove,
rubate dalla mente al cuore,
virgole sbagliate, o punti dimenticati
dividono e frenano le parole fissate,
formando un frasario
di pensieri concisi.
Parole che si fissano
con vocaboli cercati,
consultando un dizionario
da chi cerca quel che non sa,
ma vuol imparare,
leggendo tra le righe
l’etimologia delle parole.
Enfasi esaltata da lettere
che attirano lo sguardo su cronologie,
sintassi strutturano frasi come dipinti,
che illustrano lo scorrere
di un pennino che deposita l’inchiostro
su di un foglio di carta,
il quale si appresta diventare maestro
delle menti affamate di sapere.
Un curioso annota tutto
e come un turbinio sa essere tra le righe,
apprestandosi a far diventar sovrano un pensiero
che eleverà la mente
di chi lo scrive e di chi lo andrà a leggere.
Horion Enky

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento