venerdì 30 settembre 2016

DIVERSITÀ (SANTE SERRA)




Si nasce diversi
senza fiocchi alle porte
senza polvere di talco
senza ninna nanna.
Ad Aleppo le porte non ci sono più
sono sventrate assieme alle case,
non c’è più nulla da custodire
e la polvere che si respira si leva dalle mura crollate
fra i boati delle bombe, della disperazione.
Perché ogni conflitto ha i suoi rumori
diversi per chi li vive
e per chi li vede in televisione.
Altri suoni sono gli stessi
le grida dei feriti
il pianto di chi resta,
dei bambini
nati con destino avverso.
Sante Serra © Diritti riservati
Foto Repubblica.it

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento