domenica 25 settembre 2016

AMORE ANCESTRALE (FEDERICA SCEDANI)


Le parole difficili rimangono
ingarbugliate nel bandolo dei pensieri
sopra al nostro giaciglio
oramai spoglio.
Mi divora il senso di colpa
mentre cerco in punta a guisa d'ago
di ricucir l'immenso strappo
al tessuto amoroso.
Sogni andati in pezzi,
spente le luci delle carezze,
la fiamma dell'amore rimane
sospesa nel livido cielo
in un pennacchio leggero
di nube informe.
In questo attimo fossile
rimango pietrificata
e nel nostro antico amore
piange il mio cuore
quando scivoli via al freddo autunnale.
L'immagine può contenere: una o più persone

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento