martedì 27 settembre 2016

ALBA CORRADO




Nascoste tra le pieghe del tempo
mille storie incise negli occhi
sulla pelle tatuata, nei calli delle mani.
Come musica
si lasciano percorrere da sottili dita cieche
esplorando i confini della parola fine.
Emozioni racchiuse
in orizzonti lontani
dolcezza infinita tra il respiro
e la sete di conoscenza.
Follia che prende
nelle immagini nitide e ferme
in quei rimpianti che affondano nel cuore.
Mille storie da raccontare
voci d'anima
che si propagano a valle
davanti ad un fuoco spento...
°°°
AlbaCorrado©27/09/2016

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento