martedì 2 agosto 2016

TERESA ESPOSITO


Aspetto l’alba…
Nel viale del giardin di questa vita
sempre brulla appare quest’ardua via:
sembra vedere i fiori sfiorire 
e fringuelli a biforcar per nidi.
Io nel ricordo rimembro i sogni
di un passato non presente ormai:
librato volo di lancette stanche
che inseguono i giorni seguenti.
Or ora rivedo gli anni miei,
precari nel tramonto della vita;
mentre scruto l’infinito di te,
aspetto l’alba di un nuovo dì.
Teresa Esposito

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento