lunedì 29 agosto 2016

SENZ'ALBA (ESCLUSO MORTIMER)


Notte cala
Su cime ombrose
Che sole non rischiara
Vita amara
Anime solitarie
Vagano per strade deserte
Dove erba non cresce
E nulla nasce
Pane raffermo
Su tavole vuote
Parole non dette
Su lacrime nascoste
Fiori senza petali
E frutti senza sapore
Ricordo perduto
Di aroma di caffè
Solitari vagabondi
Erranti senza meta
Nel sogno di arrivare
Ad un orizzonte che non c'è più
Ora ferma che non va avanti
Segna la fine del tempo
Memorie perdute
Di quello che era
E non sarà
Nell'era che forse verrà
Alba che non torna
Su silenzi che gridano
Speranze che ancora camminano
Nell'etere la nona di Beethoven!
Si riserva ogni uso o utilizzo @copyright di Escluso Mortimer

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento