domenica 7 agosto 2016

SCENDI (MARTA GIACCAGLIA)




Scendi
nella profondità
del tuo cuore
è li che risiede
l'amore del Signore.
Nel silenzio
delle ore piccole
Egli è il vento
che smuove le foglie
è il respiro caldo
di chi ti dorme accanto.
Quante volte
ti ha consolato
attraverso le parole
di chi si è fatto strumento
della Sua pace
e ti ha sollevato
con mani d'uomo
nel momento del bisogno.
Dio ci vive al fianco
non so spiegare come
ma asciuga spesso
il mio pianto.
Marta Giaccaglia

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento