venerdì 19 agosto 2016

SARA' LA TERRA O IL CIELO (GIORGIO BISIGNANO)




Sarà questo sentor d’aria morta.
Sarà proprio l’alito di un nulla
a non smuover ali ad una piuma
pur leggiadra in volo non si libra.
Sarà,sarà la vera nostalgia
di prati e di montagne ridenti
mentre il sole indorava la valle,
l’odor di terra mossa e viva.
Boschi in fermento anche la notte.
bestie presso casa mia pascolavano:
i cinghiali, Daini,caprioli,
le fronde dei faggi a commentare.
Campi fragranti essenza di vita
cielo stellato dipinto da Van Gogh,
il mormorio del fiume in corsa
lo scampanar di chiesa là sul monte.
Odore di madre terra addio!
19-08-2016
Giorgio Bisignano
(Foto web)

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento