lunedì 29 agosto 2016

ROTOLANO I GIORNI (LAURA COSTAGLIOLA)




Rotolano i giorni,
le notti,
le albe.
Rotolano i nostri cosmi
distratti e distanti.
Cade il sasso nell'acqua
di ancestrali ricordi,
partorendo cerchi di labirinti,
che si allargano
in crepuscoli di emozioni sommesse.
E lentamente lasciamo rotolar via
l'eco impercettibile e distorto,
di maschere
che vagano e dimenticano
tra i rintocchi lenti e sordi
di pietre d'anima e tempo.
(Laura Costagliola)

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento