martedì 23 agosto 2016

LO STRAPPO (BELGIRO DI MARZO)

Vagando nelle emozioni
di una vita e senza ragione,
trovandomi un giorno
in gran confusione,
si è bello o si è brutto,
cattivo o buonista,
fusione d’orgoglio
non avendo ragione,
si è umile nel dire
va bene così,
si strappa parole
non dette dal cuore,
è una farsa l’azione
al comando d’umore,
si tinge di bianco
se l’anima è buona,
ma il pensiero è tutt’altro
funziona da solo,
questa è lo strappo
di vita confusa.
B. Di Marzo

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento