mercoledì 3 agosto 2016

DOLCEMENTE SVEGLIAMI (ANTONELLA CALVANI)




Dolcemente svegliami
quando il buio si colorerà di rosa
e la luna parlerà di noi al sole.
Svegliami in carezze lievi
mentre io, ad occhi ancora chiusi,
delle tue mani sentirò il tepore,
come raggi di luce
accenderanno il giorno.
Svegliami in un sussurro,
che porti in calde note la tua voce.
Svegliami così, ed un istante eterno
ci avvolgerà fermando il tempo,
che, impetuoso, srotola la vita.
Abbracciami e poi svegliami
finchè verrà ogni alba in cielo,
sarà preludio tenero del dì
che col mattino nasce
gioioso dai nostr'occhi
e muore, quand'è sera, tra le pieghe
d'umidi baci e morbidi sorrisi. AC
(da Sogno d'infinito)

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento