martedì 23 agosto 2016

DIAVOLI E NERE CRIPTE (CESARE MOCEO)


Oscurità di luci
fanno fede alle voluttà
nella volontà di dolori e ricordi
Sacrifici della mente
violentata dalla nera dignità
di diavoli padroni del Nulla
naufraghi di se stessi
savi da non mutare pensieri
e gesti quotidiani
e assolvere quel buio
che in loro dimora
E non c'è gioia nel mio vivere
solo deprimenti riflessioni
fiorite nel gelido deserto del cuore
Mi rivolgo a Te
nell'immensità del tuo Amore
in attesa che momenti di pace
avvolgano il mio Essere
.
cesaremoceo
Proprietà intellettuale riservata
Copyright

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento