martedì 23 agosto 2016

CI SONO GIORNI (GIORGIA CASTELLANI)


Apatici pesa anche la mano
che vuole scrivere
giorni in cui rifletti 
e ti rifletti senza contorni.
Giorni che non passano
vorresti correre per essere già domani
momenti di intimità tutta tua
che non riveli
per non sciupare gli attimi.
E mentre ti sembra quasi notte
spunta fuori il sole
aiutato dal vento fa capolino
e t'illumina il cuore
giorni così meravigliosi
che non dovrebbero mai finire.
@ copyright

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento