venerdì 12 agosto 2016

ALESSANDRA PEZZATI




Vorrei donarti una stella
dove non esiste
tristezza
dolore
sofferenza.
Vorrei donarti
un luogo
dove l'oblio
del quotidiano
non appanni
il tuo sorriso.
Vorrei racchiudere
nella mia mano
il tuo sorriso
e lanciarlo
nel cielo
quanto la lontananza
offusca
questo inquieto
vivere senza te.
Vorrei raccogliere
i nostri respiri
per liberarli
in questi notti
dove solo
la canzone del mare
cerca di accarezzare
questo cuore
orfano
della tua presenza.
Tutto manca di te
Il tuo sguardo
Il tuo parlarmi
Il tuo sfiorarmi
e
ti vengo a cercare.
A.P.B© 10.08.2016

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento