venerdì 8 luglio 2016

TRA PETALI DI ROSA (ANTONELLA CALVANI)




Stanotte il cielo a lungo m'ha parlato,
in un sussurro dolce di te m'ha raccontato,
di come luna e sole si son fusi in un abbraccio
per rendere più lieve il tuo passaggio.
Là dove il tempo è bolla inconsistente
e non esiste forma né pensiero della mente
ho visto di quel mondo coi tuoi occhi
ed ho raggiunto stelle che tu tocchi,
ho calpestato dei tuoi passi l'orme...
Che voli fa il pensiero mentre il corpo dorme!
In quel messaggio c'era tutta la tua essenza,
quel che mi dà certezza sempre della tua presenza...
… E po al mio risveglio più chiara era ogni cosa,
tra le mie mani tu, tra petali di rosa! AC
(da Lacrime di cielo)

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento