sabato 2 luglio 2016

SE NE STAVA LÌ (ALBA CORRADO)

°°°
E se ne stava lì
a guardare il cielo
ad ammirare i grattacieli
e le case di dio.
.
Sotto i suoi piedi
la terra si apriva
scorrevano cieli
sofferti
sepolti
doloranti
...il buio.
.
La sua carne era corpo di luce
un posto dove fermarsi
dove esistere
dove essere
dove vivere
dove morire
confusi e stretti
in un unico abbraccio.
.
Se ne stava lì
a guardare...
ed intorno il silenzio taceva.
.
°°°
AlbaCorrado©02/07/2016

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento