domenica 24 luglio 2016

PECCATORI, PECCATRICI E...IMPECCABILI (CESARE MOCEO)


Uomini e donne, notabili e reietti
gente che s'incontra e si volge appena
che s'accoglie nell'indifferenza
e parla d'inutilita'
senza alcuna volontà
senza il piacere d'essere l'un per l'altro
Facce esangui
occhi alterati
che si guardano in cagnesco
opprimendosi
nel perdurare dell'incoscienza
E sotto di Essi
la vita che scorre
lenta e fredda
con i sogni a incurvarsi
e sfuggire all'intimita' dei pensieri
e il chiarore dell'occaso
a ferire tutti
.
cesaremoceo
Proprietà intellettuale riservata
Copyright

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento