lunedì 11 luglio 2016

NINNA NANNA DISPERATA (Traggedia dé guera) di MIND GIUSEPPE CAPORUSCIO


Riposa in braccio a me, piso pisello,
mammetta tua te strigne forte ar petto.
Fai ninna in braccio a me, dorce micetto;
mó nun lo senti più sto gran macello.
Ste bombe che ce stanno a sfonnà er tetto
ner nome de quer Dio ch’è Farfarello,
nun fanno più paura, amore bello.
Resta anninnato a me, bell’angioletto.
Sippuro mamma piagne, tu riposa.
Sogna de fa la nanna in braccio a Dio,
bocciolo bianco de la mejo rosa.
E’ vero, qui ce stà l’inferno in tèra,
ma tu tu dormi tranquillo, fijo mio,
‘che mó stai in Cèlo e li nun c’è la guera!
Giuseppe Caporuscio
LEGENDA:
FARFARELLO = Diavolo, Demonio

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento