domenica 24 luglio 2016

IO (CONCETTA TARTAGLIA)

Sono un pezzo di cielo 
in un mondo terreno 
con l anima vestita di rosa.
Vivo tra pensieri malati,
come un' ombra
che cammina scalza.
Mi piacerebbe scrivere
antichi versi
con lo sguardo ingiallito
dal tempo,
perché il futuro
raccolga le mie memorie.
Silenzio e desiderio
si mescolano
e vedo riflessa
l illusione di un giorno
che ritrovi la speranza
e la fede.
Sono realtà e amore puro,
solitudine e voglia di gente.
Sono oblio e parole scritte...
che scorrono sulle emozioni
più intense e profonde.
Cade la pioggia,
scende neve,
o splende il sole
ma stretta forte
tra le mani
stringo la vita
sognata ...amata ...persa.
Concetta Tartaglia

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento