martedì 19 luglio 2016

DE MAMMA CE NE STA UNA SOLA (ANTONELLA CALVANI)


Una delle cose più belle della vita
è quanno fo ritorno a casa mia
e trovo già la tavola imbandita
d'ogni squisitezza che ce sia.
Mamma, come sempre, a cucinamme ce s'è sbizzarrita
e quel che avanza me lo dà da porta via.
Sorrido mentre mangio avidamente
e poi scherzando dico: Quanno 'nce sarai più
sarà triste er magna’, 'n saprà de niente,
chi me farà 'sti pici boni col ragù?”
Felice m’ accarezza lei, sentennose eloggiata,
gonfia d'orgoglio pe' le prelibatezze uscite fori da 'sta cucinata.
La guardo e penso che è fenomenale,
de mamma pe' davero ce ne sta una sola
ed io l'adoro perchè, come ogni madre, è unica, speciale...
… e mica perchè me prenne pe' la gola!!! AC
(da Sogno d'infinito)

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento