domenica 17 luglio 2016

CORRENDO TRA LE STELLE (GIAMPIERO DONNICI)


Ho abbracciato la notte
correndo tra le stelle e
ho dissolto il mio corpo
tra lampi di sogni fusi,
poi riforgiati sottili
in eterei arabeschi.
Oltre fremente buio
ho scrutato la linea
di un ignoto abisso e
nel frusciar d' ali
d' usignoli smarriti
ho scorto in una luce
sfumate albe di cuori
celate in occulti uragani.
G.Piero Donnici

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento