martedì 19 luglio 2016

COME NUVOLA (BELGIRO DI MARZO)

Come nuvola appoggiata
nel cielo,
aspettando il giorno del sole
salutando la luna di notte,
nel silenzio mattino
dal risveglio dei sogni,
attendo con ansia
nella frescura dormiente,
quel tepore del sole
del mattino nascente,
con dei brividi nel trapasso
del giorno, dalla brina
al tiepido sole,
sono fermo nel cielo arrossato
guardando la luna lontana.
B. Di Marzo

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento