mercoledì 6 luglio 2016

CIAO (HORION ENKY)


Scusami se non ti ho detto ciao,
ma te ne sei andata senza lasciarmi dire una parola,
una favola scritta nel mio cuore, 
lunghe lettere d’amore,
solo per dirti ciao, tra milioni parole,
figlie di un folle amore.
Complimenti ormai sbiaditi,
ripetuti all’infinito dentro la mia mente,
volevo dirti ciao, come sei bella amore mio,
il coraggio dentro un fiore,
restando in silenzio a pensarti per ore,
mentre ti vedevo, con la fantasia,
scombussolare la vita mia.
Sono qui da ore, con un ciao sulle labbra
e un bacio tanto agognato stretto tra le mani,
dalla mia vista sei sparita a quell’angolo della via,
come un sogno svanito,
eppure ti avevo scritto una poesia.
Ora non so più cosa fare,
mi resta solo che a casa tornare
e tra quelle quattro mura i ricordi incorniciare,
dentro una cornice dove scriverò ciao,
perché un ciao non è mai un addio,
ma un arrivederci, amore

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento