mercoledì 27 luglio 2016

ANCORA IL NULLA (CESARE MOCEO)

Vedo riflessa la mia ansia
in ogni cosa che mi si muove attorno
e in esse s'indebolisce l'attesa
della mia natura maledetta
nel suo patema morale
che ricerca nel mondo
il complicato diletto dei sensi
la commozione dei sogni
e l'abbandono ai sentimenti più puri
E invece trova solo impeti di brutalità
dove alberga ancora il Nulla
.
cesaremoceo
Proprietà intellettuale riservata
Copyright

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento