venerdì 17 giugno 2016

STANCO (ESCLUSO MORTIMER)


Sono stanco, davvero stanco
D'un mondo dove regna l'orrore
E l'assoluta indifferenza
Dove ci sono morti di serie a e serie b
Sono stanco di vedere attentati
Stragi e violenze di ogni genere
D'un mondo dove regna sovrano
Solo il proprio interesse e nulla più
Sono stanco di vedere chi punta il dito
Senza prima farsi un esame di coscienza
Sono stanco di vedere un mondo pieno di guerre
Che arricchisce solo la totale inaridita'
Sono stanco di chi crede essere immortale
E pensa che a nulla vale la vita altrui
Sono stanco di tutto questo e non sto zitto e lo grido
Si lo grido forte
E che possa sentirmi anche la morte
Stanco di chi non vuole cambiare le cose
Di chi non vede non sente e non parla
Stanco di chi vuole mettersi in mostra
E fa di tutto per farlo
Stanco delle falsità
Spacciate per onestà
Stanco di sentire dire mi dispiace
O che orrore
Da chi se ne sta con le mani in mano
Semplicemente osservando lo scatafascio
Stanco di vedere monumenti dimenticati
E diritti irriconosciuti
Si stanco davvero di tutto ciò
Ma di essere me stesso mai mi stancherò!
Si riserva ogni uso o utilizzo @copyright di Escluso Mortimer

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento