domenica 26 giugno 2016

NUVOLE di RINA SARCONE E DARIO BETTINI


Lo sguardo verso il cielo
e scopro che è ricolmo,
di grosse nubi scure
preannunciano pioggia.
Sono tornato indietro
nel tempo ormai passato,
quando ero un bambino
tristemente malinconico.
E rimirandole scoprivo
figure strane, paurose,
quasi apocalittiche, che
m'incutevano paura.
Allora diventavo piccino
rannicchiandomi a terra,
e fantasticavo di salire
su di una bianca nube.
Per combattere i mostri
come cavaliere ardito,
sconfiggere la paura
e far ritornare il sereno.
12/01/2016
Coperto da Copyright ©

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento