domenica 26 giugno 2016

LO SCHERZETTO (Cori… dé cane) di MIND GIUSEPPE CAPORUSCIO

è arrivata l'estate ragazzi, si va in vacanza. Mi raccomando, rispettate i nostri amici pelosetti, per loro noi siamo tutto, non li abbandoniamo. Ormai ci sono tantissimi hotels e strutture attrezzate che li accolgono, scegliete la vostra anima per favore!
LO SCHERZETTO
(Cori… dé cane)
Oggi a casa só tutti indaffarati;
finarmente se stà p’annà in vacanza,
c’è un aria festarola e in d’ogni stanza
bagaji pronti p’esse caricati.
Solo che su de me, só proccupati:
parleno de rimorzo, lontananza,
spero che nun voranno, pé creanza,
lassamme qua, da certi penzionati.
No, no, vado có loro e doppo un ora
la machina s’accosta e scegno arzillo.
Faccio pipì, ma mentre stò de fòra
parteno e resto li, solo soletto.
Ma me fido de loro, stò tranquillo,
mó arivengheno, è solo ‘no scherzetto…
Giuseppe Caporuscio.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento