martedì 21 giugno 2016

LA FORZA DELL'AMORE (MARTA GIACCAGLIA)




Nel profondo
del tuo sguardo
sfugge ogni ragione,
mentre passano le ore
e si svegliano le note
di una musica che sogghigna
strana nenia senza tema
impossibile da non seguire.
Se lo sgomento avesse un volto
avrebbe i tratti della follia
di certe notti passate
ad acciuffare il senso
per poi stringerlo e accorgersi
che se ne è di nuovo andato via.
Nell'impotenza della forza
conta il peso del volere
dove manca
ci metterò del mio
deve vincere l'amore
così sia.
Marta Giaccaglia

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento