domenica 26 giugno 2016

INFUOCATA LUNA (GIORGIA CASTELLANI)

Avvolta da una fitta nebbia
soffochi nel buio
non espandi il tuo raggio argenteo
non sospirano gli amanti.
Cerchi aria che ristagna
imputridita tra gocce salmastre
nessuno canta stanotte
frasi innamorate
nessuno spera in te.
Neanch'io oso parlarti
sembri immobile non danzi
come la mia anima triste
inutile luna
non brilli.
@ copyright

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento