venerdì 10 giugno 2016

I MIEI PENSIERI, I MIEI SILENZI (CESARE MOCEO)


Andare per terre di coraggio
avvolto in devastanti narcisismi
sensazioni egoistiche
a dare all'anima qualcosa
che la mente non comprende
Scrivere d'emozioni e sentimenti
col sangue a ribollire
tra le calamità esistenziali
che trapassano il cuore
a infiammare granelli di battiti
disseminati lungo i crinali degli attimi
che sanno di malinconia
E vivere questi gemiti d'incanto
a ravvivare l'anima
nei colori della sua purezza
nei profumi della sua essenza
nel suo susseguirsi di albe e tramonti
E godere dei miei silenzi e della loro misticità
.
cesaremoceo
diritti riservati
segnala abuso

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento