mercoledì 8 giugno 2016

COME ARPA (MAYA CAU)


La passione prende
forma sul tuo volto.
Cresce in me l'emozione, 
silenziosa mi prende
incendiando il mio cuore
di voglie incontrollabili.
Come arpa mi sfiori e vibro,
sospiri nell'aria e fuochi
di passione bruciano le mie carni.
Tu, uragano che sconvolgi la mia quiete
entri dentro me per abbattermi,
sfinirmi, il tuo ondeggiare
m'inonda come l'oceano sradicandomi
per abbandonarmi inerme
nell'isola del piacere.
Maria Cau
D.R.L633/1941

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento