sabato 18 giugno 2016

ANGELA CANTORE

A passo di danza
Dalla madre terra
Ci involiamo in cielo
Bagnati da gocce di rugiada
A respirare l’aria tersa.
E se il freddo
Ci sorprende all’improvviso
Troviamo il fuoco
Che col suo calore
Ci avvolge dolcemente
In un grande abbraccio di luce

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento