domenica 29 maggio 2016

UN GIORNO TROPPO BREVE (GIORGIA CASTELLANI)




Fugge via veloce questa luce
resta un cielo troppo uniforme
neanche un rossore 
mentre lasci spazio alla notte.
Non mi piace non da emozione
sembra inverosimile questo celeste
senza macchie
senza forma di vita.
È un attimo spento
che trapassa l'anima
inquieta attendo qualche stella
almeno vedrò brillare
lassù un cielo vivo.
@ copyright

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento